Non autosufficienza: di cosa si tratta?

Alcuni numeri

La speranza di vita media in Italia è 82 anni, dato che ci posiziona tra i primi paesi a livello europeo. Guardando però alla speranza di vita in buona salute la situazione cambia: a 65 anni un italiano oggi ha una speranza di vita senza limitazioni funzionali di 7,8 anni per gli uomini e 7,5 per le donne.

Secondo le rilevazioni del Censis infatti, sono oltre 3 milioni le persone non autosufficienti in Italia, vale a dire il 5,5% della popolazione. Attualmente però le prestazioni pubbliche raggiungono solamente il 31,8% della popolazione non autosufficiente bisognosa di prestazioni specifiche. Alla luce del progressivo invecchiamento della popolazione e dell’indebitamento elevato a livello statale, il “peso” della non autosufficienza è destinato a ricadere in maniera ancora maggiore sulle famiglie. In questo senso, pensando al proprio futuro e all’eventualità di trovarsi ad affrontare un problema di non autosufficienza, quasi un italiano su due (44%) teme che i suoi mezzi economici non basteranno per sostenere i costi dell’assistenza sua o di un caro. Nonostante l’attuale situazione socio-economico e le prospettive future appena viste, il problema della non autosufficienza in Italia è ancora poco sentito a causa della poca informazione e sensibilizzazione: il Paese è fanalino di coda in Europa in termini di Long term care, a cui riserva poco più del 10% della spesa sanitaria, a fronte di Paesi del Nord Europa che vi destinano oltre il 25 per cento. In Germania, ad esempio, già dal 1995 è stato istituito l’obbligo di stipulare una assicurazione sulla non autosufficienza, o polizza long term care, proprio per evitare che le famiglie possano trovarsi in gravi difficoltà economiche se dovessero farsi carico di una persona non autosufficiente o disabile. L’Italia incentiva la stipula di polizze Long Term Care attraverso la detraibilità del premio dall’IRPEF. La Reale Mutua mette a disposizione strumenti specifici che offrono un supporto concreto per gestire le diverse necessità e urgenze che possono verificarsi nella vita quotidiana come la polizza Long Term Care che protegge dal rischio di non autosufficienza.

la non autosufficienza ad acqui terme